Soluzioni per le Imprese

Gli adempimenti inerenti la sicurezza sul lavoro sono un obbligo

Smaltire correttamente i rifiuti è un obbligo

Pianificare la qualità è necessario

Un sistema di gestione è la SOLUZIONE

TMA E'

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Gli adempimenti inerenti la salute e la sicurezza sul posto di lavoro sono un obbligo gravante sul Datore di Lavoro. Il Sistema di Gestione secondo la BS OHSAS 18001 rappresenta la virtuosità dell'impresa che se ne dota. TMA vi affianca nella realizzazione di ambedue.

AMBIENTE

Gli adempimenti in materia ambientale per le imprese sono molteplici e non sempre chiari. TMA vi affianca tanto nei singoli adempimenti quanto nei sistemi di gestione previsti dalla UNI EN ISO 14001

QUALITA'

Richiesti da molti dei partners commerciali internazionali, i sistemi di gestione della qualità di prodotto sono ormai divenuti una presenza costante nelle imprese. TMA implementa sistemi di gestione UNI EN ISO 9001.

MODELLI DI GESTIONE EX 231/01

Il D.Lgs. 231/2001 introduce nel nostro ordinamento la responsabilità amministrativa da reato degli enti (imprese). Un modello di gestione, organizzazione e controllo, adottato ed adeguatamente attuato dalle imprese le mette al sicuro da questo rischio. Si tratta in sostanza di uno scherma a vantaggio dei soci e dei loro conferimenti ferma restando la responsabilità personale dell'autore del reato. I modelli 231/01 progettati da TMA non solo seguono le linee guida di categoria più consone al tipo di azienda in questione ma sono anche costruiti attorno ad un nutrito database di sentenze raccolte e studiate negli anni.
Articolo 30 Dlgs 81/08
Modelli di organizzazione e di gestione 1. Il modello di organizzazione e di gestione idoneo ad avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica di cui al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, deve essere adottato ed efficacemente attuato, assicurando un sistema aziendale per l’adempimento di tutti gli obblighi giuridici relativi: a) al rispetto degli standard tecnico-strutturali di legge relativi a attrezzature, impianti, luoghi di lavoro, agenti chimici, fisici e biologici; b) alle attività di valutazione dei rischi e di predisposizione delle misure di prevenzione e protezione conseguenti; c) alle attività di natura organizzativa, quali emergenze, primo soccorso, gestione degli appalti, riunioni periodiche di sicurezza, consultazioni dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; d) alle attività di sorveglianza sanitaria; e) alle attività di informazione e formazione dei lavoratori; f) alle attività di vigilanza con riferimento al rispetto delle procedure e delle istruzioni di lavoro in sicurezza da parte dei lavoratori; g) alla acquisizione di documentazioni e certificazioni obbligatorie di legge; h) alle periodiche verifiche dell’applicazione e dell’efficacia delle procedure adottate.